Bimbo di 8 mesi muore davanti agli occhi della sorellina

Bimbo di 8 mesi muore davanti agli occhi della sorellina di 2 anniy-Life-NewsS_8

Bimbo di 8 mesi muore annegato nella vasca da bagno davanti agli occhi della sorellina, questa è una cosa che non dovrebbe accadere mai, i bimbi piccoli non vanno mai lasciati da soli perchè basta un attimo per far succedere l’irreparabile sopratutto nella vasca da bagno anche se in pochi centimetri d’acqua.

Un bambino piccolo può spaventarsi facilmente, può scivolare nell’acqua della vasca ma non ha la motricità di potersi alzare subito, sentire l’acqua in bocca è un modo più che giustificato di spaventarsi ed è così che il piccolo ha perso la vita.

I pericoli legati alla morte per annegamento vanno conosciuti, compresi e considerati, ogni mamma deve esserne consapevole, sapendo bene che la migliore prevenzione consta nel gesto più semplice: controllare il bambino quando è nella vasca da bagno.

Alex McCartney, uno splendido bambino di 8 mesi appena, è morto per annegamento mentre era nella vasca da bagno di casa sua insieme alla sorellina di 2 anni, Lily.La mamma racconta della morte di Alex; la perdita di questo angelo biondo deve divenire un monito per ogni genitore perché la morte per annegamento (in circostanze simili a quelle che hanno spento la luce negli occhi di questo piccolo) si può assolutamente evitare.

La mamma del piccolo aveva preparato la vasca per fare il bagnetto ai suoi figli, li ha immersi e il piccolo era adagiato su un seggiolino ancorato da ventose sul fondo della vasca, si è allontanata per prendere un secchio d’acqua che serviva a lavare il pavimento, scesa al piano di sotto è arrivato il fratello e si è intrattenuta a scambiare due parole.

La tranquillità della loro conversazione venne bruscamente interrotta dalle urla di Lily.

Arrivati nella stanza da bagno trovarono la sorellina seduta nella vasca mentre Alex aveva il volto nell’acqua era caduto a pancia in giù e il sederono emergeva sul livello dell’acqua. Lily, urlante e scioccata, fu subito portata via.

Il bimbo fu subito sollevato ma era già cianotico e in assenza delle funzioni vitali, portato subito al pronto soccorso non c’era più nulla da fare, la morte per annegamento di Alex si è consumata nell’Irlanda del Nord nel gennaio scorso, ma i suoi occhi grandi e pieni di vita non debbono smettere nemmeno per un momento di ricordarci che tragedie tanto grandi si possono evitare controllando i bambini e senza mai  allontanarsi da loro durante il bagnetto.